Esce di strada con la moto e si schianta contro un platano: Andrea, 33 anni, muore sulla Jesolana

Venerdì 17 Settembre 2021 di Marco Corazza
Lo schianto a La Salute in cui ha perso la vita il 34enne di Treviso
3

SAN STINO DI LIVENZA - Con la moto centra un platano sulla strada per il mare: motociclista perde la vita. È accaduto verso le 18 di oggi, venerdì 17 settembre, lungo la strada metropolitana Jesolana che da San Michele porta a Jesolo. La vittima, in sella a una moto Yamaha, stava percorrendo il tratto della Sm 42 che dalla rotonda del bivio cantina porta verso il centro di La Salute. Andrea Santagà, un 33enne nato a Treviso e residente a San Donà di Piave, era alle porte della frazione Sanstinese quando all'improvviso ha perso il controllo della moto.

La vittima

È così schizzato contro uno dei tanti platani che costeggiano la Jesolana. Un botto impressionante che ha sbalzato di sella il giovane, finito a diversi metri di distanza dal punto dell'impatto. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco con i sanitari del 118 che hanno tentato di rianimare il giovane. Con loro è giunto anche il personale del Suem di Treviso con l'elicottero, atterrato nel vicino campo.

Purtroppo ogni tentativo di salvare la vita dell'uomo non è servito. La strada è stata chiusa al traffico per permettere le operazioni di soccorso.      

Ultimo aggiornamento: 18 Settembre, 08:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA