Tratto maledetto della A4: nuovo incidente mortale, vittima un camionista. Il Tir distrugge 300 metri di guard rail

Mercoledì 29 Settembre 2021
L'incidente mortale di ieri 28 settembre in A4
14

PORTOGRUARO - Incidente alle 5.30 di oggi, mercoledì 29 settembre, sull'autostrada A4 nel tratto tra San Stino di Livenza e il Nodo di Portogruaro in direzione Trieste (km 448+500), il solito tratto maledetto con i lavori della terza corsia. Un mezzo pesante ha sbattuto improvvisamente contro le barriere laterali sul lato destro della carreggiata. Il conducente è deceduto, la vittima era un 59enne polacco. Non è da escludere che il conducente abbia avuto un malore.

Il Tir è planato in emergenza distruggendo quasi 300 metri di guard rail. Sul posto la polizia stradale per i rilievi, il 118, i vigili del fuoco, i mezzi di soccorsi meccanico e il personale di Autovie Venete che sta facendo defluire il traffico proveniente da Venezia. Nell'urto l'autoarticolato ha divelto alcune barriere che dovranno quindi essere sostituite. L'incidente è avvenuto all'altezza del comune di Portogruaro. Si sono formate code fino a 10 chilometri.  Ieri sera alle 18.30 era deceduto un altro camionista nello stesso punto.

 

 

Ultimo aggiornamento: 30 Settembre, 11:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA