Investita mentre attraversa la strada, muore Patrizia Collinassi, ex vicesindaco di Fiesso

Domenica 23 Gennaio 2022 di Vittorino Compagno
L'incidente di Fiesso

FIESSO D'ARTICO - Patrizia Collinassi, 68 anni, un passato da vicesindaco di Fiesso d'Artico tra il 1994 e il 1998 con la giunta di Vladimiro Agostini, è morta sul colpo, investita da una autovettura, mentre attraversava la strada regionale rivierasca 11 a Fiesso d'Artico. L'incidente è successo verso le 16,15 di ieri, in prossimità dell'incrocio tra la strada regionale e le vie comunali Dante e Tramazzo.

LA DINAMICA

Ad investirla è stato il conducente di una Jeep Compass proveniente da Dolo, S.G., un padovano trentottenne residente a Noventa. A quanto pare l'uomo - come detto ai carabinieri - si è trovato improvvisamente di fronte la donna e, nonostante la frenata, non è stato in grado di bloccare in tempo la vettura. La causa dell'incidente sarebbe stata un'indecisione della vittima proprio nell'attraversamento della strada. Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere esterne del vicino ristorante Da Giorgio. Le immagini sono state visionate dai carabinieri della stazione di Stra, giunti sul posto per rilevare il sinistro. La donna era in compagnia di altre due persone, parenti tra loro. Mentre tentavano di attraversare insieme la strada, di ritorno da una passeggiata, si sono accorte che da Dolo stava sopraggiungendo una vettura. Ci sarebbe stato una indecisione. Mentre le due persone che erano con lei sono riuscite a tornare sui loro passi, lei ha proseguito. È stata colpita in pieno dalla vettura ed è rimasta esanime in mezzo alla strada. Quando dall'ospedale di Dolo sono giunti i soccorsi medici, è stato appurato che la donna era morta, molto probabilmente sul colpo, in seguito al violento impatto con la vettura.

 

Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio, 09:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci