Incidente in A4, il tir si schianta e piombano sacchi di cemento in strada. Autostrada chiusa tutta la mattina Foto

Venerdì 11 Settembre 2020 di Marco Corazza
Incidente in A4, il Tir perde il carico: autostrada bloccata
2

Schianto fra camion in A4 oggi, poco prima delle 8.30, dal Tir volano i sacchi di cemento: autostrada bloccata per tutta la mattina di venerdì 11 settembre 2020. È successo nel tratto della A4, al km 418, tra i caselli di  San Dona - Noventa e Meolo - Roncade in direzione Venezia. L'incidente è avvenuto nel tratto a tre corsie. Non ci sono persone ferite.
 

Incidente oggi in A4 Noventa-Meolo

Due i mezzi coinvolti nell'incidente in autostrada: un'auto e un mezzo pesante. Nel botto il camion ha perso il carico di sacchi di cemento, finiti in mezzo alla carreggiata. I pompieri arrivati da San Donà con due automezzi, hanno messo in sicurezza i mezzi, mentre i due autisti venuti fuori senza danni fisici apparenti sono stati controllati dal personale sanitario del Suem. Il carico di uno degli automezzi che trasportava sacchi di cemento è caduto lungo la carreggiata e sono ora in corso le operazioni di recupero del carico e di recupero degli automezzi coinvolti. Sul posto la polstrada e il personale di autovie Veneto. 

Le operazioni per liberare la carreggiata si sono rivelate piuttosto complesse. Nello schianto l'autotreno ha perso il carico di polvere di cemento. Oltre alla rimozione del mezzo si è dovuto provvedere, quindi, anche alla pulizia dell'asfalto. È rimasta inoltre danneggiata la barriera di sicurezza laterale per un tratto di circa 40 metri. 


 

Incidente in autostrada: info traffico

Per tutta la mattina è stata istituita l'uscita obbligatoria San Donà di Piave, chiusa l'entrata di San Donà in direzione Venezia. Il tratto è stato riaperto alle ore 12,30. Ora è percorribile la corsia di sorpasso e si sta facendo il possibile per riaprire quanto prima anche la corsia centrale e quella di marcia. Attualmente ci sono otto chilometri di coda fra Cessalto e San Donà in direzione Venezia in fase di riassorbimento.

Ultimo aggiornamento: 12 Settembre, 08:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA