Schianto tra tir, camionista schiacciato dal carico di acciaio

Schianto tra tir, camionista
schiacciato dal carico di acciaio

di Marco Corazza

S. STINO DI LIVENZA (VENEZIA) - Maxi tamponamento tra tir in A4 a San Stino di Livenza, un camionista rimane travolto dal carico. L'uomo, un  croato, è stato trasferito in ospedale a Portogruaro in gravi condizioni.

Tutto è accaduto verso le 19 nel tratto compreso tra gli svincoli di Cessalto e San Stino di Livenza, in direzione di Trieste. Tre i mezzi pesanti che si sono tamponati finendo di traverso sullo svincolo di San Stino, bloccandolo. Nel botto la cabina di un Tir croato è stata travolta dal carico di barre in acciaio, schiacciando l'autista. Immediato l'intervento dei soccorsi, con l'ambulanza del Suem che ha trasferito il ferito al Pronto soccorso di Portogruaro. Le sue condizioni sono serie. Inevitabili i disagi sulla A4, con delle lunghe code. A complicare il tutto un altro incidente, tra un auto ed un mezzo pesante, nei pressi dello svincolo di Meolo, fortunatamente senza feriti. Tutto si è risolto solo verso le 21 con il soccorso Rado che ha rimosso i mezzi coinvolti      
-- 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Dicembre 2017, 21:17






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Schianto tra tir, camionista schiacciato dal carico di acciaio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-12-15 06:48:26
Mi sembrava strano che in quel tratto non avvenisse l'incidente quotidiano.I camion a vederli da trada parallela sembrano vagoni di un treno...solo che sono svincolati.Non hanno ne'gancio ne' respingenti, ne' sistema di frenata complessivo.Il peggio e' che spesso tentano di sorpassarsi con manovre che occupano entrambe le corsie e...per parecchio in quanto i sorpassanti non hanno ripres.Sembra solo un questione d'onore ...tra diverse nazionalita'...o targhe di stessa nazione ma provenienze diverse.
2017-12-15 06:14:10
Gli autisti di camion devono capire, ma non capiranno mai, purtroppo, che viaggiare a 89 km/h anzichè a 90 km/h e stare attaccati al veicolo che li precedono, non serve a nient'altro che a rischiare incidenti come questo.-
2017-12-14 21:51:19
È un inferno....e questa estate?
2017-12-14 21:51:13
Ormai e’ un bollettino di guerra !