​Incendio per un flambè in ristorante: tre bambini intossicati dal fumo

Venerdì 2 Dicembre 2016 di Tullio Cardona
6

VENEZIA - Pauroso incendio ieri sera poco prima delle 20 in un locale in Rio Terà San Leonardo, al civico 1333 di Cannaregio, Al Gazebo, gestito da titolari egiziani.
L'allarme è stato lanciato dal titolare del vicino bar da Nini, Mauro, che appena sentito l'odore di bruciato ha avvertito i pompieri, arrivati in forze sul posto verso le 20. 
Dalle testimonianze raccolte dalla Polizia, le fiamme si sarebbero sprigionate a causa forse di un errore del cuoco: mentre stava spadellando degli spaghetti con le cozze ha versato il vino bianco nella pentola con l'olio bollente e si è generata una fiammata difficilmente controllabile. L'incendio ha subito lambito la canna fumaria e si è propagato in un battibaleno in tutta la cucina.
 

 

 

Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre, 09:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci