Domenica 8 Settembre 2019, 21:59

Migranti, numeri in picchiata, ora sono scesi a ottocento

PER APPROFONDIRE: gestione, migranti, numeri, ospitalità
IMMIGRAZIONE Migranti in attesa di partire verso un centro di accoglienza

di Davide Tamiello

MESTRE Migranti, dove eravamo rimasti? Chiusa definitivamente l’ex base di Cona, l’hub di prima accoglienza arrivato a contenere fino a più di 1.500 richiedenti asilo, poi finito al centro di furiose polemiche (e inchieste giudiziarie) sulla gestione da parte della cooperativa padovana Edeco, i numeri sono scesi in picchiata.  Un processo iniziato lentamente, con una graduale procedura di svuotamento, e arrivata a ultimare il suo iter solo alcuni mesi fa. I dati della prefettura oggi dicono che i migranti nell’area metropolitana di Venezia sono 822, oltre 200 in meno rispetto ad aprile, quando erano 1.073. L’obiettivo dell’ufficio territoriale di governo (anche in vista del fenomeno dei “dublinanti di ritorno”) resta quello di trovare 900 posti. Per ora siamo più o meno a metà: il prossimo
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Migranti, numeri in picchiata, ora sono scesi a ottocento
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2019-09-10 09:30:17
saranno in via piave...
2019-09-09 19:01:49
numeri gonfiati per prendere l'indennizzo oppure basta guardare per strada. Non sicuramente in sedi di partiti o strutture di cleraccoglienza
2019-09-09 14:36:13
Quelli che mancano sono al gabbio.
2019-09-09 14:12:06
Tutto tornerà come prima purtroppo.
2019-09-09 13:17:44
Sempre troppi!