Gondolieri sub: dal canale emerge una bottiglia di champagne ancora da stappare

Domenica 16 Maggio 2021 di Tullio Cardona
La bottiglia di champagna trovata in canale
1

VENEZIA - In questi mesi hanno trovato di tutto: ma mai era capitato di riemergere dai canali di Venezia con una bottiglia di champagne intatta, ancora da stappare. Non finiscono di stupire i ritrovamenti dei "gondolieri sub" che si mettono a disposizione per ripulire rii e canali veneziani. Ieri era il turno del canale della Fava, vicino a San Marco, per recuperare i rifiuti sommersi. 

Dopo il successo degli interventi precedenti, che hanno consentito il recupero di oltre 4 tonnellate di rifiuti che giacevano da tempo sui fondali dei canali e rii, i gondolieri sub dell’associazione di categoria Gondolieri di Venezia, con il sostegno di tutta l'Amministrazione comunale, hanno dunque affrontato un'altra missione, Tre gli scarti affondati nei canali, è stato trovato di tutto: copertoni, parabordi, bottiglie, lattine, cavalletti delle passerelle dell’acqua alta, lavandini, caldaie, tubazioni, fusti di birra, biciclette, sanitari, due motori fuoribordo e materiale edile vario.

 

Ultimo aggiornamento: 17 Maggio, 20:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA