Ruba i gioielli di famiglia alla madre e li rivende al Compro Oro: smascherato

Ruba i gioielli di famiglia alla madre e li rivende al Compro oro: beccato
MESTRE - Rubava i gioielli alla madre per saldare i debiti e comprarsi la droga: un miranese, con la collaborazione della propria compagna, ha fatto sparire  monili e ori per un valore di diverse decine di migliaia di euro. A mettere alle strette il ladro, già gravato da precedenti penali, i militari dell'Arma di Mestre: dopo il primo soprallugo nella casa della vittima, infatti, era parso subito chiaro che i delinquenti sapessero dove mettere le mani.

A lanciare l'allarme alle forze dell'ordine era stata la stessa donna vittima del furto. I carabinieri hanno quindi attivato subito i controlli all'interno dell'appartamento, notando un insospettabile ordine. Nessun dubbio sul fatto che i delinquenti sapessero che dietro ad uno dei quadri fosse nascosta la cassaforte che custodiva un vero e proprio tesoro. Di qui il via alle indagini, partite  dal nucleo familiare. Nella fattispecie ad essere finiti nel mirino dei carabinieri, anche in virtù dei propri precedenti, sono stati il figlio maggiore e la compagna. Messi alle strette, sono capitolati, confessando di aver rubato i preziosi, rivendendoli a un negozio "Compro-Oro" della zona dove sono in effetti stati rintracciati e restituiti alla legittima proprietaria. 


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 10 Novembre 2018, 11:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ruba i gioielli di famiglia alla madre e li rivende al Compro Oro: smascherato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-11-11 12:40:43
e finiti i gioielli si passa di conseguenza a furti e scippi...con leggi adatte in pochi mesi si potrebbe risolvere il problema droga ma sembra che manchi la volontà. Forse fa comodo tutto il carrozzone di avvocati,dottori,farmaci ecc che ruota attorno al fenomeno...
2018-11-11 08:13:15
I compro oro andrebbero chiusi o dovrebbero poter vendere solo dopo una autorizzazione da parte dei carabinieri. Cosi se uno continua a vendere monili, o ne aveva un grande tot a casa o va a prenderli in casa altrui. Cosi favoriscono solo la monetizzazione di quanto rubato.
2018-11-10 17:00:47
Di solito le mammine sono quelle che proteggono i propri pargoli anche se sono dei delinquenti incalliti, poi tanta protezione si ritorce contro.
2018-11-10 13:35:11
C'e' ancora gente che vuole liberalizzare la Droga e legittimare gli spacciatori cosi' la gente si vende oltre all'oro anche le mutande...c'e'!
2018-11-10 16:57:46
Non si deve liberalizzare ma legalizzare, cioe' somministrare in ospedale la droga a chi non vuole smettere, ma nessuna pieta' per chi viene scoperto con un grammo di droga in tasca, senza distinzione tra spaccio e consumo.