Venezia piange Gigio Zanon
memoria storica della città

Domenica 15 Marzo 2015
2
VENEZIA - Se n'è andato in silenzio ieri notte a Verona, dopo aver lottato duro per due mesi e mezzo in ospedale.

Gigio Zanon, 74 anni, è stato un personaggio variegato ed eclettico che ha animato per anni il dibattito a Venezia. Soprattutto negli ultimi tempi sosteneva l'indipendentismo veneto anche con posizioni molto marcate.

Gran navigatore e poi esercente (ha gestito per decenni L'Aquila nera, a San Bartolomeo) e infine apprezzato autore di testi di storia della Serenissima. Il suo libro più noto è "La Galea veneziana", uscito nel 2004 e ristampato più volte. La malattia lo aveva negli ultimi anni costretto a lasciare la sua amata città per Verona, dove abita quasi tutta la sua famiglia, ma non aveva smesso un attimo di pensare alla sua città e ad intervenire. Ultimo aggiornamento: 17:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA