Gianni Scarpa licenziato: non sarà più il gestore di Playa Punta Canna

Gianni Scarpa licenziato: non sarà più il gestore di Playa Punta Canna
CHIOGGIA - La Procura ha chiesto l'archiviazione per il reato di apologia del fascismo, ma Gianni Scarpa, il gestore della spiaggia di Chioggia con le foto del Duce, ha perso il posto. La società Summertine, concessionaria del tratto di arenile di Playa Punta Canna, non ha rinnovato il contratto stagionale con l'uomo, scaduto il 30 settembre, e gli ha dato il benservito. Una decisione - ha spiegato Davide Delle Donne - presa per salvaguardare la «serenità della società».
 
 


Una presenza ormai troppo ingombrante, quella di Scarpa, dopo il clamore della sua spiaggia "fascista". «Lo sapevo, ma non c'è alcun rancore - spiega Scarpa all'Ansa -. Quelli della Summertime sono amici, ho detto loro che mi facevo da parte tranquillamente». «D'altronde - aggiunge - le richieste di lavoro, a 65 anni, non mi mancano. Ho tre proposte, qui a Sottomarina (non faccio i nomi sennò danno dei fascisti anche a loro), e mi hanno cercato anche dalla Romagna, ho visitato degli stabilimenti molto belli a Rimini. Se accetterò? Mai dire mai». Scarpa ringrazia infine la Procura di Venezia per la richiesta di archiviazione, «ci hanno visto giusto», e va giù duro invece con i giornalisti delle testate che, dice lui, l'hanno preso di mira in questi mesi: «Una vergogna indegna, mi fanno schifo». (ANSA).
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 7 Ottobre 2017, 11:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gianni Scarpa licenziato: non sarà più il gestore di Playa Punta Canna
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 66 commenti presenti
2017-10-10 08:46:12
Prossima stagione isseranno la bandiera rossa....e forse nessuno farà più farà una nuotata... e siccome sarà una spiaggia "comunista" si potrà fare di tutto e di più, nessuna regola, tutto sarà permesso ... sarà talmente libera che può esser che non si paghi più il biglietto... tutti "portoghesi" come nei mezzi pubblici...questa diverrà un "BAGNO PUBBLICO"!!! alias WC.-
2017-10-08 14:34:43
uhhh quanta indignazioneee, ma i titolari, si legge spesso, non possono fare quel snip che gli pare? spiaggetta nera e buona sera.... le hai proprio rotte e buona notte! SNIP!
2017-10-08 13:29:33
Non sono riusciti a incriminarlo per essere un nostalgico del Duce, ma sono riusciti a farlo cacciare, ormai i Comunisti sono arrivati all'ultima spiaggia.
2017-10-08 21:20:45
non sono riusciti a incriminarlo? Non so se la sua interpretazione sia quella corretta, credo più probabile che i giudici abbiano preferito risolvere la cosa bonariamente, una volta rimosso 'il corpo del reato' (foto del ventennio e quant'altro). Al resto ci hanno pensato i titolari della concessione, che non hanno ritenuto il caso di insistere con queste sceneggiate.
2017-10-09 14:46:16
Guardi che le toghe rosse non mollano mai l'osso (Berlusconi docet) se la Magistratura ha chiesto l'archiviazione di questa buffonata fata passare come apologia del Fascismo e stato solo perché non avevano nulla in mano.