Ecco il video del furto di gioielli dalla mostra di Palazzo Ducale

Giovedì 4 Gennaio 2018 di Monica Andolfatto
32

VENEZIA -  Cinque minuti. Un lasso di tempo breve in cui può succedere di tutto. Anche mettere a segno quello che ha tutte le caratteristiche per essere definito il furto del secolo. Dalla location, Palazzo Ducale nel cuore di Venezia, alla refurtiva, il gioielli dei Maharaja e dei Moghul, alla beffa dei sistemi di sicurezza. Cinque minuti. Come attestato dalle registrazioni video dell'impianto di sorveglianza interna della dimora che fu dei Dogi: i ladri che hanno rubato gli orecchini e la spilla in platino con perle e diamanti di svariati carati hanno tolto i gioielli dalla teca espositiva alle 10.03 e sono usciti del tutto indisturbati e del tutto imperturbabili dal varco dei Mori, che dà su piazza San Marco alle 10.08, mescolandosi tra i turisti. Ed è da questo punto in poi che scatta la caccia agli uomini d'oro da parte della polizia. Specialisti del genere, veri professionisti, che hanno nei fatti, volenti o nolenti, lanciato una sfida alle forze dell'ordine e alla stessa città.
TEAM DI ESPERTIE non a caso per giocare questa sorta di partita a scacchi sono stati messi in campo i migliori investigatori a disposizione per quanto riguarda il recupero di opere d'arte, come sono i preziosi di questa esposizione unica al mondo composta da 270 pezzi, realizzati tra il XVI e il XX secolo di proprietà dello sceicco del Qatar, Hamad bin Abdullah Al Thani. 

 Ecco il video del furto di gioielli dalla mostra di Palazzo Ducale in Piazza San Marco. Si vedono in ladri in azione mentre si appropriano dei due orecchini e una spilla di diamanti del tesoro dei Moghul e dei Maharaja del valore di tre milioni di euro. 
 

I particolari sul Gazzettino del 5 gennaio

Ultimo aggiornamento: 9 Novembre, 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA