Portogruaro. Furti, ricettazione e il servizio su Striscia la Notizia: chi è il ragazzo arrestato per omicidio Video

Giovedì 23 Luglio 2020 di Marco Corazza
Portogruaro. Furti, ricettazione, occupazione abusiva dell'appartamento Ater: chi è il ragazzo arrestato per omicidio
3

PORTOGRUARO - Omicidio in una casa Ater: chi è il ragazzo arrestato. Un serie di furti in lavanderia nel rione di Portogruaro, poi le denunce per la ricettazione della merce rubata alla società sportiva e quindi ai vicini la scorsa settimana. B.W. Il 23enne marocchino vive in un appartamento Ater che occupa abusivamente a due passi dal condominio in cui è stato trovato il cadavere di Marcella Boraso.

Il giovane a maggio era finito nei guai dopo che l'inviato di Striscia la Notizia Moreno Morello (IL VIDEO QUIlo aveva intercettato per una serie di furti che aveva commesso in una lavanderia del rione di viale Trieste. Dopo aver negato di essere lui, si era presentato dai carabinieri per autodenunciarsi con l'inviato della trasmissione di Canale5. Le indagini avevano permesso di scoprire in un garage collegato all'appartamento che il 23enne occupava della merce sottratta ai vicini di casa. Dopo alcune settimana a seguito di un incendio al magazzino del campo di calcio in uso alla società sportiva del Portogruaro calcio, fu rubata dell'attrezzatura che i carabinieri hanno poi ritrovato a casa del marocchino. La scorsa settimana i condomini hanno denunciato il furto di merce dai loro garage, ritrovata sempre a casa del 23enne che è stato denunciato per la ricettazione. 

 

Portogruaro. Donna trovata morta in casa con una ferita alla testa: marocchino di 23 anni fermato per omicidio

PORTOGRUARO - Donna trovata morta in una casa Ater con una ferita alla testa: fermato un uomo per omicidio e incendio. Il ritrovamento del cadavere della donna risale a ieri. Fermato un giovane marocchino per la morte di Marcella Boraso 59 anni di origini padovane e trovata nel suo appartamento di via Croce Rossa a Portogruaro.

Ultimo aggiornamento: 14:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA