Franco Cerilli esonerato dopo la storica promozione: «Potevano almeno dirmelo a voce»

Cerilli con l'amico Roberto Baggio

di Gigi Bignotti

Il comunicato è un fulmine a ciel sereno proprio sotto le feste: «L’ASD Nuovo San Pietro comunica il cambio di conduzione tecnica della Prima Squadra che viene affidata a Mister Gianpietro Scarpa. Con l’occasione desidera ringraziare Mister Franco Cerilli per la dedizione, professionalità e passione dimostrata in queste due straordinarie Stagioni Sportive, ricche di emozioni, culminate con la Promozione in Prima Categoria attesa da oltre 18 anni.
A Mister Cerilli vanno i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto ed i migliori auguri per il futuro non solo sportivo».

La reazione dell'ex fantasista di Inter, Padova e LR Vicenza, 65enne originario e residente a Chioggia, è secca e affidata ai social: "Leggo ora per caso il vostro comunicato - scrive - Come uomo, più ancora che come allenatore, avrei preferito ricevere la notizia direttamente a voce da un dirigente. Pensavo di meritare questa attenzione piu' dei complimenti e dei ringraziamenti. Rivolgo i miei piu' sinceri auguri ai ragazzi, un gruppo al quale sono e rimarrò sempre affettuosamente legato".

Cerilli lo scorso anno aveva  portato il Nuovo San Pietro, squadra di Pelestrina, alla promozione in 1. Categoria: ultima volta era stata nel 1999.

Solidarietà all'ex mister è subito arrivata anche dalla Svezia con un post del figlio del mitico Lennart "Nacka" Skoglund, suo compagno ai tempi dell'Inter.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 29 Dicembre 2018, 11:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Franco Cerilli esonerato dopo la storica promozione: «Potevano almeno dirmelo a voce»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti