Festa Sensa, gemellaggio di Venezia con Odessa: passaggio di testimone con tutti i sindaci dei capoluoghi veneti

Sabato 21 Maggio 2022
Festa Sensa, gemellaggio di Venezia con Odessa: passaggio di testimone con tutti i sindaci dei capoluoghi veneti
1

VENEZIA - Dai capoluoghi di provincia veneti a Odessa. Sarà quindi la città ucraina affacciata sul mar Nero a ricevere l'anello dogale simbolo del gemellaggio adriatico con Venezia in occasione della festa della Sensa, domenica 29 maggio. Come da tradizione ci sarà il  passaggio del testimone che quest'anno vedrà i sei sindaci dei capoluoghi di provincia veneti - Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Verona, Vicenza - restituire l'anello dogale e a riceverlo sarà la città di Odessa, rappresentata dal sindaco Gennady Trukhanov e dall'ambasciatore ucraino in Italia Yaroslav Melnyk.
«Una scelta nata dal cuore - spiega il sindaco Luigi Brugnaro che ieri ha incontrato in teleconferenza il primo cittadino ucraino - per ribadire quanto Venezia sia vicino a Odessa e che, anche se con un gesto simbolico, è al suo fianco in questo difficile momento. Voi state difendendo non solo la vostra libertà, ma anche la nostra e Venezia, che è città del mondo, non può che sostenervi. Consegnare a Odessa l'anello dogale è un onore».

GLI UCRAINI
«È stato per me un onore ricevere l'invito al gemellaggio - dichiara il sindaco di Odessa Gennady Trukhanov - Per tutti i miei concittadini è un forte segnale di vicinanza e di speranza per un futuro di pace. Stiamo soffrendo duramente per la guerra ma gesti come questi sono un invito in più a lottare per difendere la libertà».
«La città di Venezia, non solo ha subito accolto donne e bambini ucraini dando loro assistenza e ospitalità - prosegue l'ambasciatore in Italia, Yaroslav Melnyk - ma si è dichiarata a fianco dell'Ucraina. Nelle sedi municipali, oltre alla bandiera della città, dell'Italia e dell'Unione Europea, sventola anche il nostro vessillo. Vogliamo ringraziare davvero tutti i cittadini per questo segnale concreto. Domenica 29 maggio riceverò a nome dei cittadini di Odessa l'anello che quanto prima consegnerò al sindaco». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci