In ferie per andare dal medico, si riapre la protesta dei comunali

Lunedì 4 Giugno 2018 di Vettor Maria Corsetti
10
VENEZIA - «In materia di visite mediche, il Comune continua a violare la sentenza del giudice e Luigi Brugnaro persevera nel sentirsi al di sopra della legge, A dichiararlo è Daniele Giordano, segretario generale di Cgil Funzione pubblica di Venezia. «Il giudice del lavoro ha ripristinato con sentenza e senza possibilità di equivoci il diritto dei lavoratori a fare prevenzione sanitaria e a curarsi senza dover utilizzare le proprie ferie - chiarisce il rappresentante della Cgil - Ciò nonostante, il Comune continua a negare questa possibilità ai propri dipendenti». Per questo il sindacato annuncia l'intenzione di avviare una nuova causa per ottenere il rispetto della sentenza del giudice del lavoro.
 
  Ultimo aggiornamento: 08:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA