Federica Pellegrini, il racconto del Covid: «Ho 37.7, ma sembra che mi trapanino il capo»

Sabato 17 Ottobre 2020
Federica Pellegrini, il racconto del Covid: «Ho 37.7, ma sembra che mi trapanino il capo»
2

Federica Pellegrini e il Covid. La campionessa azzurra racconta su Instagram il decorso della malattia che non è dei più semplici. «Terzo giorno di quarantena, notte così così, con 37.7 di febbre, mi sembrava che mi stessero trapanando la testa. Mi sono svegliata che ero tutta sudata, ho presso la tachipirina e dopo essermi cambiata mi sono rimessa a letto. Adesso va molto meglio, sia di testa che di gola che di tosse, mi sono appena misurata la temperatura, è scesa a 36.2. Molto bene».

 

 

Corona positivo al Covid: «Febbre alta, a 39, per tre giorni». L'annuncio su Instagram

Con una storia su Instagram, e direttamente dal proprio letto assieme ai suoi due cani, Federica Pellegrini fa il punto della sua situazione sanitaria dopo la positività al Covid-19. «Anche a livello di dolori mi sembra che vada molto molto meglio - dice ancora la fuoriclasse del nuoto azzurro -. Dai, ho meno problemi: una settimana di attesa e dovrò rifare il tampone. Inizia il conto alla rovescia». 

Le lacrime di Federica Pellegrini: «Volevo tornare alla normalità, alle gare. E invece...»

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

La mia borsa dell’acqua calda ♥️

Un post condiviso da Federica Pellegrini (@kikkafede88) in data:

Video

 

Ultimo aggiornamento: 20:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA