Pellegrini: «I miei cimeli all'asta per aiutare l'ospedale di Bergamo» e Cortina aiuta Belluno con i premi dello sci

Lunedì 30 Marzo 2020
"E' ancora in fase embrionale, ci vorrà ancora qualche giorno ma anch'io, nel mio piccolo, ho voluto aiutare Bergamo che forse è il posto che più ha bisogno di aiuto". Federica Pellegrini, collegata con "Otto e mezzo" su La 7, annuncia di aver deciso di aprire "un'asta online di 24 miei cimeli sportivi più importanti, più i vestiti usati durante 'Italia's got Talent' e il devoluto andrà all'Ospedale di Bergamo, sperando di raccogliere molto per cercare di aiutarli il più possibile. In settimana faremo le prove tecniche e la prossima settimana l'asta sarà operativa".

CORTINA
​Fondazione Cortina 2021 scende in campo a sostegno dell'ospedale di Belluno nell'emergenza Coronavirus. Dopo l'annullamento delle Finali di Coppa del Mondo, che si sarebbero dovute svolgere dal 18 al 22 marzo 2020, a causa dell'emergenza coronavirus, Cortina 2021 ha deciso di dare il proprio contributo con la campagna «Cortina 2021 per Belluno - I Trofei delle Finali di Coppa del mondo per fare del bene»: un'asta benefica che permetterà di aggiudicarsi i trofei con i quali avrebbero dovuto essere premiatigli atleti vincitori delle Finali di Coppa del mondo. La raccolta fondi è finalizzata a sostenere l'Ospedale di Belluno, Alss 1 Dolomiti,che in queste settimane si trova in prima linea nel contrasto al Covid-19. I premi sono costituiti da 14 piatti in vetro, realizzati a mano - come da storica tradizione della Cortina Classic - dalla Vetreria Pio Alverà, un'autentica eccellenza dell'artigianato ampezzano che adopera resine ed altri elementi naturali e locali per le proprie creazioni. Ogni piatto è un pezzo unico e riporta la dicitura«Cortina 2020 Audi Fis Ski World CupFinals» e la specialità relativa a ciascuna gara che si sarebbe dovuto disputare.  Ultimo aggiornamento: 31 Marzo, 17:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA