Lunedì 12 Novembre 2018, 09:27

Fari e forti: la frontiera dei nuovi affari e del lusso in laguna

PER APPROFONDIRE: affari, fari, forti, laguna, lusso, venezia
In laguna fanno gola le location abbandonate

di Raffaella Vittadello

VENEZIA - Vai tu a spiegare a chi abita agli Alberoni, che vede un autobus ogni 20 minuti - e che ce ne impiega altrettanti per arrivare al centro del Lido con il mezzo pubblico - che ci sono fior di turisti disposti a fare la fila per assicurarsi un posto per dormire ai confini di un paese così sperduto. E addirittura in bocca di porto, rinchiusi in un faro abbandonato pur con tutte le comodità e i servizi all'apice del lusso e della tecnologia, ma pur sempre fuori dal mondo. Ed è esattamente quanto cercano i clienti...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fari e forti: la frontiera dei nuovi affari e del lusso in laguna
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-11-12 19:40:11
Prima bisogna arrivare a Venezia poi arrivare al Lido poi agli Alberoni; questo e' il problema
2018-11-12 22:34:09
Mi sembra un problema minore, per turisti danarosi: il problema piuttosto e' la "qualita'" dell'offerta, come ho scritto nell'intervento precedente.
2018-11-12 16:33:22
Mai si sentisse parlare di un progetto di recupero di questi manufatti per farne spazi visitabili ed espositivi: sempre e solo attività ricettive e per clienti danarosi (come se il saper apprezzare certi spettacoli o il buongusto siano sempre associabili al censo).
2018-11-12 11:21:20
Probabilmente non gli hanno detto (ai turisti) che sopra il faro incombe la Torre dei Piloti, che davanti al faro ci sono i lavori del MOSE e che dietro al faro ci sono i fossati sporchi e puzzolenti della batteria.
2018-11-12 11:03:02
vallo a spiegare ai tuareg che ci sono turisti italiani che vanno a passare le vacanze in mezzo al deserto, dormendo in una tenda al freddo e con un bagno chimico esterno con puzza ammorbante inclusa nel prezzo...