Scopre una farfalla gigante fra le case: ha un'apertura alare di 15 centimetri /Foto

Scopre una farfalla gigante fra le case: ha un'apertura alare di 15 centimetri /Foto
DOLO - (L.Per.) L'aveva fotografata una quindicina di giorni fa, davanti ad un'abitazione di via Dauli, ed era rimasto colpito dalla sua notevole apertura d'ali, ma non aveva immaginato che si trattasse di un raro esemplare di falena gigante, la Saturnia del pero o Pavonia maggiore. Nicola, un uomo di 40 anni che vive nel centro di Dolo, ha scoperto l'importanza dell'avvistamento solo nei giorni seguenti, leggendo i giornali che parlavano della presenza della farfalla a Mirano. Evidentemente la splendida falena gigante ha trovato l'habitat migliore per soggiornare nel territorio favorito anche dal caldo umido di questi giorni. Dopo aver sostato a Dolo si è spostata di qualche chilometro. 


L'esemplare frequenta terreni incolti e prati fioriti in località calde e assolate, ma non disdegna radure, margini boschivi, giardini e parchi urbani. Deve il suo nome al fatto che i bruchi si nutrono principalmente di foglie di pero (Pyrus), ma possono consumare anche foglie di melo, noce, albicocco, ciliegio e di diversi altri alberi del genere Prunus; per questo motivo, talvolta, può risultare dannoso per le colture. Si tratta della specie autoctona più grande d'Europa, con 15 centimetri di apertura alare
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 16 Maggio 2018, 10:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scopre una farfalla gigante fra le case: ha un'apertura alare di 15 centimetri /Foto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-05-16 16:58:16
assai comune fino a 30 anni fa nelle mie zone...prima del prosecco everywhere...
2018-05-16 14:01:21
Bella!!