Esplode un garage nella notte, all'interno il corpo carbonizzato di un uomo

Giovedì 28 Gennaio 2021 di Redazione online
Esplode un garage nella notte, all'interno il corpo carbonizzato di un uomo

MESTRE - Tragedia con giallo a Spinea: la notte scorsa all'1.15 i vigili del fuoco sono intervenuti in viale Viareggio  per una forte esplosione che ha provocato  un incendio all'interno di un garage distaccato dalle abitazione: è stato rinvenuto all'interno il corpo carbonizzato di un uomo, il 45enne Giacomo Fasolo, ex guardia giurata, che pare fosse seguito dai servizi sanitari dell'Usl per una forma depressiva  e che in passato aveva tentato di togliersi la vita.

I pompieri arrivati da Mestre con un'autopompa, un'autobotte, l'autoscala e 9 operatori, hanno spento l'incendio che ha coinvolto un garage distaccato dalle abitazioni, rinvenendo all'interno il corpo privo di vita di una persona, come accertato anche dal personale del Suem. Le cause dell'incendio sono al vaglio dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Il garage è stato posto sotto sequestro.

LEGGI ANCHE - Tragedia nella Marca: muore intossicato

Le indagini

L​e ipotesi più accreditate sulla dinamica della tragedia sono l'incidente domestico o un gesto estremo. 

La vittima

Giacomo Fasolo è il nome della vittima: aveva 45 anni e viveva da solo. Seguito dai servizi sanitari dell'Usl per  depressione già in passato aveva tentato di togliersi la vita. L’allarme è stato dato dai vicini di casa.  Accertato che  le porte del garage erano chiuse dall’interno. I vigili del fuoco hanno fatto tutti i rilievi tecnici. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA