Esonda un canale: chiuso per 20 ore
il casello dell'autostrada a San Stino

Lunedì 3 Febbraio 2014
SAN STINO - Oltre cento persone, tra Vigili del Fuoco, Genio Civile, Protezione Civile, Polizia stradale e personale di Autovie Venete sono al lavoro per arginare l'esondazione del canale Fosson, che scorre in prossimità del casello di San Stino di Livenza, nel veneziano, sulla A4.



Per agevolare l'intervento dei Vigili del Fuoco di Mestre coordinati con il Genio Civile, alle 18 è stata chiusa l'uscita del casello per i veicoli provenienti da Trieste. Il livello dell'acqua ha continuato a salire rapidamente, creando una situazione di pericolo alla viabilità autostradale e quindi, per tenere più facilmente sotto controllo la situazione e permettere al personale di operare più agevolmente, il casello è stato chiuso anche in entrata, in entrambe le direzioni.



Il casello è rimasto chiuso per una ventina di ore: la riapertura è avvenuta verso le 14 di martedì.
Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio, 16:21