Va in acqua e viene colto da malore: muore a 20 metri dalla riva

Lunedì 21 Giugno 2021
foto di repertorio
1

ERACLEA - Pietro Cameran, 70 anni circa, di Megliadino San Vitale, è morto oggi pomeriggio verso le 17 ad Eraclea nel tratto di arenile antistante lo stabilimento balneare Miramare, a 20 metri dalla riva, dove l'acqua non è alta più di un metro. L'uomo non sapeva nuotare, la prima ipotesi è che abbia avuto un malore, forse per il caldo, davanti agli occhi della moglie e di decine di turisti. Vani i tentativi di rianimarlo, sul posto anche i sanitari del Suem 118 intervenuti con l'ausilio dell'elicottero. I Carabinieri stanno ricostruendo l'accaduto. 

Ultimo aggiornamento: 20:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA