Enrico Mentana, lo sfogo pubblico dopo Venezia: «Chiedo di levarsi di mezzo». E fa l'elenco

PER APPROFONDIRE: enrico mentana
Enrico Mentana, lo sfogo pubblico dopo Venezia: «Chiedo di levarsi di mezzo». E fa l'elenco
Enrico Mentana perde la pazienza su Facebook e in un post 'sfogo' ha sottolineato di non voler avere niente a che fare con un certo tipo di persone. «Chiedo agli odiatori territoriali di levarsi di mezzo, e al più presto», scrive il direttore del TgLa7. A scatenare la sua rabbia sono stati i commenti negativi su quanto accaduto negli ultimi giorni a Venezia, sommersa dall’acqua alta.


«Chiedo per coerenza - spiega il giornalista sui social - a tutti quelli che dicono, scrivono o pensano "Nessuna compassione per Venezia" di abbandonare questa pagina. Non voglio avere nulla a che fare con chi si è fatto contagiare da questo clima di odio, rancore e disprezzo».



«Passo il tempo - continua - a bannare e a invitare ad andarsene chi offende gli avversari o gli appartenenti a etnie diverse, chi infierisce su poveracci che cercano di raggiungere il nostro continente per una speranza di vita più degna, chi intossica il web con la cattiveria, chi non crede allo sbarco sulla Luna o all'attacco dell'11 settembre, chi lotta contro i vaccini e la scienza. Allo stesso titolo chiedo agli odiatori territoriali di levarsi di mezzo, e al più presto».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 18 Novembre 2019, 12:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Enrico Mentana, lo sfogo pubblico dopo Venezia: «Chiedo di levarsi di mezzo». E fa l'elenco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2019-11-20 03:49:23
anche noi caro mentana ti mettiamo sull'elenco…..
2019-11-19 15:27:24
Caro Mentana, penso che siano molto peggio i "passerellatori seriali", politici e non che non perdono occasione di mettersi in mostra, per "sfilare" davanti a tv e fotografi, per sparare le loro inutili sentenze nel totale spregio di Venezia e veneziani. Se parlava di questi, sono pienamente daccordo con lei.
2019-11-19 14:46:13
Aggiornamento: non mi pare che i commenti del docente universitario ferrarese portino bene alla Emilia-Romagna.Fiumi in piena ed esondazioni pure li'. Ed uno ha pisciato fuori dal vaso.
2019-11-19 14:19:50
Ma possibile che al giorno d'oggi tutti, gialli, rossi, verdi, marron parlino di odio? Sono sicuro che il 99 per 100 di costoro strumentalizzano l'odio per i propri fini paricolari.
2019-11-19 11:30:42
Sono stato a l'Aquila e in Emilia dopo i terremoti a dare una mano e non ho guardato in faccia nessuno di quelli che ho aiutato, bianchi neri rossi verdi che fossero. Impariamo a fare e star un po' zitti e non politicizzare anche una foglia che cade..