Lunedì 25 Marzo 2019, 09:49

Quel tatuaggio e le chiavi dell'auto: i segni di Endri sul corpo ripescato

PER APPROFONDIRE: cadavere, endri febo, laguna, venezia
Endri Febo

di Diego Degan

CHIOGGIA - Il tatuaggio di una testa di tigre sulla spalla, un paio di occhiali e le chiavi della macchina: sono questi i tre elementi che rendono pressoché certa l'identificazione del corpo di Endri Febo, il pescatore 53enne scomparso in laguna il 22 dicembre scorso dopo uno scontro tra barchini, con quello ritrovato ieri mattina all'imbocco del canale dei Petroli, non lontano dalla diga di Malamocco. Non c'è ancora, tuttavia, l'ufficialità per quanto riguarda l'identità del morto, anche perché ai parenti non è ancora stata mostrata la salma, in stato di avanzata decomposizione dopo tre mesi passati in acqua, e in assenza di un esame del Dna o di un'altra, eventuale, procedura di riconoscimento oggettivo. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Quel tatuaggio e le chiavi dell'auto: i segni di Endri sul corpo ripescato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti