Elton John contro Brugnaro per il bando
​dei testi gender: «Bigotto e bifolco»

Lunedì 17 Agosto 2015
97
Elton John ha duramente attaccato sul suo profilo Instagram il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, dandogli del "bigotto" ed "estremamente sciocco". Sotto accusa la controversa decisione del primo cittadino che ha bandito dalle scuole i cosiddetti libri sul 'gender', in cui si parla di famiglie con genitori dello stesso sesso.





Il cantante inglese, da sempre strenuo difensore dei diritti gay e padre di due figli col marito David Furnish, ha criticato Brugnaro sul suo profilo Instagram. «La meravigliosa Venezia senza dubbio sta affondando - ha scritto Elton John - ma non tanto rapidamente come il villanamente bigotto e bifolco Brugnaro».



Non solo, per il musicista, il sindaco ha vietato titoli di libri che raccontano di famiglie omosessuali felici e contente. E ancora: «Invece di incoraggiare un mondo basato sull'inclusione, tolleranza e amore, sta promuovendo una società futura che crea divisione e favorisce l'ignoranza».
Ultimo aggiornamento: 18 Agosto, 16:27