55enne disperso nel Naviglio Brenta, trovato un corpo in acqua tra la vegetazione: «Potrebbe essere lui»

Lunedì 1 Agosto 2022 di Redazione web
55enne disperso nelle acque del Naviglio Brenta, trovato un corpo in acqua tra la vegetazione: «Potrebbe essere lui»

DOLO - Trovato un corpo in acqua vicino al ponte di Mira, tra la vegetazione. Potrebbe essere il 55enne di orgine ucraina disperso da ieri, 31 luglio, nelle acque del Naviglio Brenta. L'uomo stava pescando con un amico, poi si sarebbe tuffato per refrigerarsi dalla calura estiva e non sarebbe più riemerso. L'incidente è avvenuto tra Mira e Dolo, intorno alle 16.30.

Già ieri i vigili del fuoco erano intervenuti con elicottero e sommozzatori. Oggi, è stata formalizzata la denuncia e sono ripartite le ricerche. Poco fa la scoperta, adesso il corpo è a disposizione delle autorità per il riconoscimento.

Ultimo aggiornamento: 2 Agosto, 10:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci