Amazon apre un deposito a Marghera, previsti 70 posti di lavoro

Venerdì 14 Maggio 2021
Un deposito Amazon apre a Marghera

VENEZIA - Amazon ha annunciato l'apertura di un nuovo deposito di smistamento a Venezia, operativo a partire dal prossimo autunno, che servirà i clienti residenti nella città lagunare e zone limitrofe. Un deposito di oltre 11.430 metri quadrati, in cui creerà oltre 20 posti di lavoro a tempo indeterminato. Inoltre, Amazon Logistics lavorerà con diversi fornitori locali di servizi di consegna i quali assumeranno 50 autisti a tempo indeterminato. Il nuovo deposito di smistamento, nell'area di Porto Marghera, sarà interamente isolato termicamente, secondo le norme italiane e le rigide condizioni climatiche che caratterizzano la provincia di Venezia, e sarà realizzato per raggiungere il livello Gold della certificazione Leed. Saranno installati pannelli solari fotovoltaici sul tetto che produrranno 90 kWp di energia elettrica, e il magazzino e i cortili esterni utilizzeranno l'illuminazione a Led. Verranno inoltre realizzate aree verdi con alberi e piante locali, come da progetto condiviso e concordato con il Comune. 

Il progetto prevede la predisposizione di 100 punti di ricarica elettrica per le auto dei dipendenti e 554 punti di ricarica elettrica per furgoni. Sarà installato un sistema Bms che aumenterà l'efficienza della gestione energetica di tutti i sistemi del magazzino e dei cortili esterni. A partire da oggi sono aperte le selezioni per le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto, a cui è possibile candidarsi accedendo al sito www. amazon.jobs. Le selezioni per gli operatori di magazzino saranno invece disponibili nelle prossime settimane. I dipendenti saranno assunti al quinto livello del Contratto Nazionale del Trasporto e della Logistica, con un salario d'ingresso di 1.550 euro lordi, con benefit che includono sconti per i dipendenti su Amazon.it e un'assicurazione integrativa contro gli infortuni. Amazon offre ulteriori opportunità come il programma Career Choice, che copre fino al 95% del costo delle rette e dei libri di testo per chi desidera specializzarsi in un ambito specifico frequentando corsi professionali per quattro anni. I corrieri saranno assunti da fornitori di servizi di consegne al livello G1 del Contratto Trasporti e Logistica, con un salario d'ingresso di 1.644 euro lordi al mese per i dipendenti a tempo pieno, oltre a 300 euro netti mensili come indennità.

Ultimo aggiornamento: 16:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA