Lunedì 8 Luglio 2019, 08:37

Crolla il rosone prima della messa e sfiora i fedeli, il prete: «Un miracolo»

PER APPROFONDIRE: chiesa, crollo, messa, miracolo, prete, rosone, ss gervasio
Crolla il rosone prima della messa
tragedia sfiorata, il prete: «Miracolo»

di Alvise Sperandio

 Un boato tremendo ha fatto sussultare i 40 fedeli provocando il panico. Ieri è crollato il rosone interno  della chiesa di Carpenedo da 15 metri: un ammasso pesantissimo di ferro, legno e vetro che si è sbriciolato a terra alla fine del volo lambendo il grande organo a canne. Davvero poteva scapparci il morto e, infatti, don Mario Ronzini, pastore di Ss Gervasio e Protasio che si apprestava a celebrare messa, non esita a parlare di miracolo.   Se il bilancio non è stato così drammatico,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Crolla il rosone prima della messa e sfiora i fedeli, il prete: «Un miracolo»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2019-07-10 18:41:05
Il miracolo è che sia rimasto in piedi il resto della chiesa.......ciao enrico..ciao.
2019-07-09 11:18:51
Si intende dire "miracolo" solamente per il fatto che per questa volta non ci e cascato il morto, in pratica, e mancata la manutenzione.
2019-07-09 09:06:53
Se non ricordo male, in tempo di guerra cadde il rosone della basilica di Murano, causa lo spostamento d'aria provocato dall'esplosione di una nave carica di munizioni in Marittima; fu l'unico danno al patrimonio artistico conseguente al bombardamento di Venezia.
2019-07-08 15:43:37
miracolo è la liquefazione del sangue di S. Gennaro...un rosone che cade è mancanza di manutenzione. Don Ronzini...manco ombre.
2019-07-08 17:29:18
La liquefazione del "sangue" di S. Gennaro non e' un miracolo, ma quasi certamente un fenomeno di tissotropia.