Nigeriana positiva al Covid fugge dall'ospedale: presa e denunciata per epidemia colposa

Martedì 18 Agosto 2020 di Redazione online
3
Venezia  - È di 2349 identificati il bilancio dei servizi di controllo effettuati dagli agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto durante la settimana di Ferragosto. In concomitanza con l'aumentato flusso di viaggiatori è stata intensificata la prevenzione e repressione dei reati in particolare negli scali di Padova, di Venezia-Mestre e Venezia Santa Lucia.

Denunciati in 14, mentre è stata anche rintracciata una 25enne nigeriana che, già risultata positiva al Coronavirus, era fuggita dall'ospedale giorni prima. La ragazza, individuata e fermata da un pattuglia della Polizia Ferroviaria di Padova, è stata denunciata per epidemia colposa. Nella stazione di Conegliano, infine, è stato denunciato un tedesco che ha colpito il capotreno durante il servizio di controlleria.
Ultimo aggiornamento: 14:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA