Venerdì 7 Dicembre 2018, 21:55

Il sindaco Brugnaro progetta un cimitero per cani e gatti

PER APPROFONDIRE: animali, brugnaro, sepoltura
Il sindaco Brugnaro progetta un cimitero per cani e gatti

di Mauro De Lazzari

MESTRE - Non solo aree riservate agli amici a quattro zampe, come quella inaugurata ieri a Campalto, perché nei piani del Comune c’è anche un cimitero per cani e, probabilmente, anche un impianto per la cremazione. L’idea è del sindaco Luigi Brugnaro, arrivato ieri a Campalto per inaugurare l’area cani che il Comune ha ricavato all’interno del parco Chiarin, il grande polmone verde compreso tra via Orlanda e via Sabbadino.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il sindaco Brugnaro progetta un cimitero per cani e gatti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2018-12-09 22:15:19
... in tal modo " l'umanità " verso gli animali è accostata a quella degli uomini.. tale senso di " umanità " è richiesto da Dio stesso per chi vuole essere secondo la sua volontà ( Ez. 34 - 16 ). credo però che per entrambi ( uomini ) ed animali, nel loro interesse e per il bene di geo sia ora di pensare ad altre soluzioni più eco sostenibili.. l'importante è il loro ricordo e per questo lo spazio non manca..
2018-12-09 18:11:28
La cosa mi lascia perplesso; per conto mio preferirei che non esistessero neppure i cimiteri per gli umani… Prima o poi tutte le tombe vengono dimenticate ed è uno spettacolo di una tristezza unica vedere sepolture di cui più nessuno si cura. E se questo succede per gli uomini, che hanno pur sempre una famiglia, figurarsi che fine farebbero le sepolture degli animali una volta morto il padrone. Molto meglio far cremare anche loro o, chi può, interrarli nel giardino di casa.
2018-12-09 08:37:31
Niente in contrario al cimitero per animali, ma lo sa il sindaco che per gli umani manca ancora una sala decorosa nel cimitero di Mestre, dalle fattezze simili a quella esistente ad uso esclusivo per il rito cristiano cattolico, per celebrare i funerali alla grande quantità di cittadini che non si riconoscono in tale dottrina (laici, altri cristiani, di altre religioni)? Provi a chiedere alle imprese di pompe funebri quante richieste ricevono in tal senso; credo che esse stesse abbiano illustrato più volte al comune questa civile necessità.
2018-12-09 03:51:07
Ottima idea, civile ed adeguata al resto del mondo.
2018-12-08 23:12:42
.. invece i polli e i vitelloni in compagnia degli scampi possono finire tranquillamente nel WC