Si immerge al largo di Chioggia e non risale: scattate le ricerche

PER APPROFONDIRE: chioggia, disperso, mare, sub
Si immerge al largo di Chioggia e  non risale più: scattano le ricerche
CHIOGGIA - Si è immerso ed è sparito nel nulla. Ricerche in corso da parte di capitaneria di porto e sommozzatori dei vigili del fuoco per un sommozzatore disperso in mare, a cinque chilometri al largo di Chioggia. L'uomo, da quanto ricostruito, aveva una barca d'appoggio. Chi era con lui l'avrebbe visto riemergere per un attimo, per poi tornare sott'acqua.

Da quell'istante, però, non è più tornato in superficie. Immediato l'allarme ai soccorsi che, sul posto, sono intervenuti anche con l'elicottero dei vigili del fuoco. L'allarme poco dopo le 12.30, al momento le ricerche non hanno dato esito. Continueranno, come da prassi in questi casi, fino a quando ci sarà luce.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 15 Settembre 2019, 15:26






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Si immerge al largo di Chioggia e non risale: scattate le ricerche
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-09-16 02:13:51
se come dall'articolo si parla di immersione ipotizzo un sub, io dopo aver fatto 2 corsi ho lasciato, ma prima regola è immergersi in 2 e mai perdersi di vista. Purtroppo quelli con decine di brevetti che vedevo non rispettavano questa semplice regola.