Sabato 16 Marzo 2019, 11:25

Prostituzione, arrivano le multe per le lucciole e anche per i clienti

PER APPROFONDIRE: chioggia, clienti, multe, prostitute
Prostituzione, arrivano le multe   ​per le lucciole e anche per i clienti

di Diego Degan

CHIOGGIA - Sanzioni, per un fenomeno che non esiste, ma nessuna progettualità per prevenire, o portare allo scoperto, un fenomeno che, invece, esiste, sia pure sottotraccia e privo di riscontri ufficiali. Si tratta del mestiere più antico del mondo, la prostituzione, nella sua duplice forma di esercizio su strada oppure indoor, ovvero in case o locali privati. Il nuovo regolamento di polizia urbana, infatti, approvato pochi giorni fa, prevede, all'articolo 14, per la prima volta, una sanzione, di 250 euro, per chi «pone in essere, in modo non equivoco, comportamenti diretti a offrire prestazioni sessuali dietro corrispettivo, consistenti nell'assunzione di atteggiamenti di richiamo, invito, ovvero nel mantenere abbigliamento indecoroso» e anche per chi «richiede informazioni finalizzate a ottenere prestazioni sessuali da soggetti di cui al precedente punto» e per i «conducenti di veicoli» che eseguano «manovre pericolose o di intralcio alla circolazione stradale per acquisire prestazioni sessuali».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Prostituzione, arrivano le multe per le lucciole e anche per i clienti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2019-03-17 12:32:31
Quindi, se qualcuno fa le gimkane con l'auto solo per divertimento... guai a toccarlo, se invece si ferma a chiedere l'ora ad una donna sul marciapiede, MULTAAAA??? M5S, avete decretato la vostra fine politica.
2019-03-17 01:05:22
Se veramente volessero stroncare il fenomeno, basterebbe pubblicare le foto con nomi e cognomi su un sito internet.
2019-03-16 19:48:55
Multe alle lucciole che non pagheranno mai ai clienti, confiscate le macchine.
2019-03-16 18:59:21
è un'arrampicata clamorosa sugli specchi
2019-03-16 17:45:05
L’alcool è legalizzato…anche le migrazioni sono legalizzate. Tutto a posto, niente in regola, nessuno sfruttamento e le mafie sono rimaste in braghe di tela.