Buco e tubo nel soffitto: voleva gasare i vicini di casa che lo disturbavano

PER APPROFONDIRE: arresto, chioggia, condominio, liti, stalker
Buco e tubo nel soffitto: voleva gasare i vicini di casa che lo disturbavano
CHIOGGIA Un 74enne di Chioggia ( Venezia) che si era reso protagonista di atti persecutori verso i vicini, e aveva tentato di far esplodere la loro casa, è stato arrestato in flagranza dai carabinieri della città veneta. L'uomo vive in un condominio di Sottomarina, e da tempo era ritenuto causa di problematiche di vicinato, pare avesse assunto comportamenti minatori e persecutori nei confronti della famiglia che vive nell'appartamento sovrastante, due conviventi e i loro tre figli minori, l'ultimo nato da meno di due settimane. L'anziano è stato sorpreso nell'atto di forare con un trapano il soffitto della propria abitazione, nel tentativo di far passare un tubo in gomma, acquistato appositamente, per saturare la casa dei vicini con il metano della propria cucina; le ultime minacce concernevano proprio questa intenzione. Il Tribunale di Venezia, nel giudizio direttissimo, ha convalidato l'arresto, disponendo per l'uomo la custodia in carcere.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Novembre 2019, 18:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Buco e tubo nel soffitto: voleva gasare i vicini di casa che lo disturbavano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2019-11-20 18:03:11
L’articolo fa emergere solo l’atto finale di una vicenda che forse andrebbe per completezza raccontata tutta per sapere se a sua volta anche l’anziano sia stato vittima di fastidi da parte dei vicini di casa. Certo questo non giustifica il fatto che uno debba farsi giustizia da sé ma proviamo ad immaginare cosa significhi vivere in un condominio con dei vicini al piano di sopra che per anni spostano in continuazione mobili e sedie, che camminano con zoccoli o sbattendo i tacchi, con pargoli che strillano a tutte le ore, con televisione ad alto volume ecc. Non sappiamo se anche questo fosse avvenuto nel caso in questione ma certo ma mi pare poco probale che l’anziano si sia svegliato un bel mattino con l’idea di far saltare per aria col gas i vicini di casa senza alcun motivo. Quindi anche i giornali quando danno certe notizie è opportuno opportuno dicano non solo i fatti ma anche gli antefatti.
2019-11-20 10:58:47
Per via del telefono in squillo ..magra idea, basta staccarlo o cambiare con telefonino.Certo che un trapano che fora pavimento non e'proprio inavvertibile...ma non si eslude grande furbizia nel farlo e dove e quando.
2019-11-20 01:15:18
Ma non ci dicono la causa, quest'anziano non ce la faveva piu a sopportare chissa che tormento acustico venendo dal soffitto, sicuro sta meglio in carcere
2019-11-20 17:43:24
Vero. Molto spesso per mancanza di educazione e civiltà dei vicini, soprattutto nei rumori, la soluzione è la peggiore dato che difficilmente si riesce a provare alle Forze dell'Ordine il rumore. Solo chi ci vive può capire quanto sia dura resistere alla maleducazione del vicino quando fa rumore in particolare la sera e notte.
2019-11-19 23:42:29
Grazie basaglia grazie sinistra