Domenica 23 Settembre 2018, 14:22

Ricoperta piante fino al tetto: «Aiutateci a salvare la chiesetta di villa Tivan»

PER APPROFONDIRE: chiesa, mestre, villa tivan
Ricoperta piante fino al tetto: «Aiutateci a salvare la chiesetta di villa Tivan»
MESTRE - A scatenare la polemica sulla pagina Facebook di Mestre MIA è stata qualche giorno fa la foto della chiesetta del parco di villa Tivan ricoperta di erba e piante fino al tetto. Anche questo è pericolante a causa delle tegole in stato di deperimento come la facciata di pietra bianca, ormai consunta. La domanda che si pongono i cittadini è quando e chi interverrà per ripristinare l'edificio del 700, dopo che la villa storica sul Terraglio era già stata restaurata. Questo non è l'unico tassello mancante, come sostiene l'associazione Parco Villa Tivan, nel percorso di riqualificazione avviato cinque anni fa. L'associazione nata il 1. aprile del 2016, oggi conta cinquanta associati soprattutto residenti, e cerca nuovi volontari. «Cinque anni fa l'area verde di villa Tivan era frequentata da tossicodipendenti e barboni. Avevo chiamato più volte la polizia e i carabinieri. Poi qualcuno ha divelto la recinzione a
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ricoperta piante fino al tetto: «Aiutateci a salvare la chiesetta di villa Tivan»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-09-24 05:49:12
Ci sono talmente tante chiese da restaurare e riparare, che solo in quest'opera andrebbe speso tutto il bilancio dello stato.Una volta avevano la mania di comprarsi il Paradiso erigendo chiese a profusione.Poi non c'erano auto per spostarsi, i piu' facevano fatica a raggiungere camminando la Chiesa e la scuola elementare piu' vicine.
2018-09-23 18:13:38
un mio paesano ha lasciato alla parrocchia cinquantamila euro. La Curia, ha voluto il venti per cento dell'importo originario ( quindi diecimila euro ), e la parrocchia ha dovuto pagare tutte le tasse. Morale, alla parrocchia ne sono rimasti 27 mila euro, grazie. La Curia che manco lo conosceva, se n'├Ę intascata 10 mila. Per riparare la chiesa, dunque, chiedere alla Curia.
2018-09-23 14:53:03
E' semplicemente vergognoso che non si trovi il modo di restaurare un piccolo gioiello come questo.