Venerdì 8 Novembre 2019, 08:29

L'accusa: «Il manager a libro paga "retribuito" mensilmente»

L'accusa: «Il manager a libro paga "retribuito" mensilmente»

di Gianluca Amadori

 Cellulari, tablet, computer e tanti soldi in contanti. Le perquisizioni eseguite dalla Guardia di Finanza hanno portato al sequestro di copioso materiale, ritenuto interessante dagli inquirenti per approfondire l'inchiesta sullo sfruttamento di manodopera e su presunti diffusi episodi di corruzione tra privati alla Fincantieri di Porto Marghera. Un'indagine partita in sordina, un anno fa, che ha scoperchiato una situazione a dir poco sconcertante, all'ombra di una delle principali aziende italiane, quotata in borsa;...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'accusa: «Il manager a libro paga "retribuito" mensilmente»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-11-08 20:08:22
Ah, le eccellenze...
2019-11-08 19:00:43
per via che il male peggiore dell'italia è l'evasione delle piccole imprese
2019-11-08 17:27:44
Tutto e' iniziato da quando hanno importato migliaia di bangla per farli lavorare nei cantieri navali per calare il costo del lavoro; non dallo scorso anno!