Bottecchia, terminate le operazioni di spegnimento del maxi incendio: «L'area sarà messa sotto sequestro»

Venerdì 30 Settembre 2022
Bottecchia, terminate le operazioni di spegnimento del maxi incendio: «L'area sarà messa sotto sequestro»

CAVARZERE - Terminate le operazioni di spegnimento dell'incendio scoppiato la scorsa domenica nella sede della Bottecchia, l'azienda leader nella produzione di biciclette da competizione che si trova a Cavarzere al civico 15 di via Enzo Ferrari.

Oggi, 30 settembre, i vigili del fuoco di Mestre hanno utilizzato un carrello sollevatore cingolato per la rimozione degli ultimi elementi pericolanti, come il portone o materiale all'interno del capannone che è stato portato via per spegnere gli ultimi focolai presenti. Con oggi tutte le operazioni di spegnimento sono state concluse nella sede di Bottecchia. Si sta procedendo al sequestro dell'area da parte del nucleo investigativo territoriale dei vigili del fuoco e da parte dei carabinieri.

Il carello utilizzato si chiama pocket lift e può rimuovere materiale a distanza in sicurezza. 

Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre, 14:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci