Oggi l'atteso corteo delle Marie, domani il volo dell'Angelo a San Marco

Sabato 15 Febbraio 2020 di Filomena Spolaor
Entra nel vivo la festa del Carnevale veneziano, con il corteo delle Marie e il volo dell'Angelo
VENEZIA Si apre con la “Festa delle Marie” il weekend del Carnevale di Venezia. Dodici ragazze oggi sfileranno in corteo, indossando i costumi e acconciature della tradizione ai tempi della Serenissima. Partiranno alle 14.30 da San Pietro in Castello, e sedute su portantine, saluteranno la folla trasportate in spalla da 8 giovani gondolieri e 43 sportivi, accompagnate da 400 figuranti dei gruppi storici in costume. Il loro scenografico corteo percorrerà via Garibaldi e Riva degli Schiavoni fino ad arrivare in piazza San Marco intorno alle 16. Piazza San Marco sarà anche, come tradizione, il cuore della festa domani con il Volo dell’Angelo alle 12 che vedrà la Maria 2019 Linda Pani calarsi dal Campanile.
Parte oggi sul palco di Piazza San Marco anche l’anteprima dell’ “Home Festival”, che si terrà dal 10 al 12 Luglio prossimi al Parco San Giuliano. Dalle 17 alle 22, ogni giorno fino al 24 febbraio, Piazza San Marco sarà animata dalle performance di alcuni degli artisti della scena musicale nazionale e locale. Si parte oggi con il DJ set di Joe Vannotti che apre la serata per la Funkasin Street Band, che coniuga funk con disco, rock e pop. Domani, invece, è la volta dei Nu Funk Revolution, tribute band che omaggia i grandi della musica come Elvis Presley, Michael Jackson, Freddie Mercury. Il concerto sarà seguito dal DJ Set di Aladyn da Radio Deejay. 
Tra gli altri eventi di oggi, nell’’ambito del Carnevale di Rialto, appuntamento (ore 15-17) al Patronato S. Cassiano con “Una storia per fare”, laboratorio per bambini dai 5 ai 7 anni a cura di Roberta Morassi. Musica live nel pomeriggio al “Carneval de Casteo”. 
Cuore della rassegna il Palco Esedra di Via Garibaldi che, dopo la partenza del Corteo delle Marie, vedrà avvicendarsi (ore 15.30) le band di Lucio Bisutto, Franco Berti e gli Amici della Musica. Al via (ore 22.00), nella splendida location delle Tese all’Arsenale, le serate dell’Arsenale Carnival Experience il polo notturno del divertimento gestito da Molocinque in collaborazione con Vela. Si parte con il “Grand Opening Spriss & Love”, la versione veneziana del “peace & love” per una serata hippie a tema anni 60/70. La scaletta musicale sarà selezionata nel primo palco dai dj di Radio Stereocittà, Fuxy di Killer Kombo, Giuseppe Rosi e Luca Speed e l’intrattenimento dei The LoveGeneration dancers. Il secondo palco, “Classy on tour”, techno style, vedrà alla consolle i dj Gabri, Gemini 529 e Mola. Appuntamento sempre per stasera, nella sede storica del Casinò di Venezia, 
Cà Vendramin Calergi, con l’evento glamour della manifestazione, “Nurture Love, Feed the Folly”, il dinner show del Carnevale di Venezia, animato dalla compagnia Nuart, l’aperitivo firmato Aperol fino al menù esclusivo del Ristorante Wagner. Dopo cena si balla con ritmi selezionati dai Deejay Oyadi e la modella Gloria Fregonese. 
Tra gli eventi culturali di oggi anche Laboratori dedicati ai bambini tra gli 8 e i 12 anni, promossi da FabLab Venezia, nella sede del Vega. Il Museo di Palazzo Mocenigo, alle 11, ospita “Tra(i)vestiti - ritratti femminili”, monologo comico di e con Linda Bobbo, mentre alle 14.30 a Ca’ Rezzonico, un percorso sul tema delle maschere, e visite guidate alla Collezione Peggy Guggenheim. Alle 18 nello spazio Badoer della Scuola Grande di San Giovanni Evangelista inaugura anche la mostra “Il Gioco, l’Amore e la Follia nell’immaginario popolare” con le opere del Maestro Giorgio De Marchi. Il Teatro La Fenice, invece, alle 19 propone il melodramma giocoso “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti, firmato dal regista Bepi Morassi. Al Malibran va in scena alle 15.30 “La serva padrona di Giovanni Battista Pergolesi”, regia di Francesco Bellotto con l’orchestra barocca del Conservatorio. Con “Amore, Follia, Gioco” Cafè Sconcerto è in scena oggi alle 21 e domani alle 17 nella Sala teatro a Chirignago. 
Entra nel vivo anche il ”Mestre Carnival Street Show”. Si parte alle 15.30 sul Palco di Piazza Ferretto con la “Sfilata della mascherina”, seguita alle 16.00 dalle “Audizioni del Festival Show”, casting per selezionare i dodici giovani artisti che parteciperanno al Festival Show 2020. Nel pomeriggio in Via Palazzo giochi, animazione e clownerie, mentre in Piazza Ferretto la ludoteca itinerante “Tana dei Tarli”. Nel Chiostro M9 (ore 16.00 – 17.00 – 18.30) clownerie e cabaret con Alex Campagner,  mentre domani (alle 18.30) il concerto di Gerardo Balestrieri “Canzoni del mare salato”. E poi spettacoli acrobatici in Piazzetta Battisti, musica in via Palazzo, danza e circo in Largo Divisione Julia, teatro in Corte Legrenzi, oltre a numerosi spettacoli itineranti che attraverseranno le principali vie della città, e il Carnival Party (ore 19) a Chirignago. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA