Martedì 1 Ottobre 2019, 09:05

Carne halal a scuola: «Non esiste il diritto ad avere un menù religioso»

PER APPROFONDIRE: augusta celada, carne halal, islam, mensa, scuola
Augusta Celada, direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale del Veneto

di Raffaella Ianuale

«La gestione delle mense non è tra le nostre competenze, ma alcuni dirigenti scolastici di prima nomina ci hanno chiesto azioni di supporto. Precisiamo quindi che non esiste alcun diritto al tipo di macellazione della carne (che cos'è la carne halal) e non ci possono essere nelle scuole menù differenziati a seconda di ogni singola religione. La normativa prevede comunque sempre un menù alternativo alla carne, fatto di formaggio o legumi a seconda delle diete. Noi, come direzione regionale, lavoriamo sull'inclusione degli alunni stranieri e sull'integrazione didattica, mense e menù ricadono su enti locali e presidi».

LEGGI ANCHE L'assessore Marcato: «Qui il Corano non è legge» ​Il duro attacco su Facebook /Video

Augusta Celada, direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale del Veneto, non è coinvolta dal caso scoppiato alla scuola elementare Cesare Battisti di Mestre, che fa parte dell'istituto comprensivo Giulio Cesare, dove è emersa l'esigenza di una dieta religiosa richiesta da un gruppo di genitori originari del Bangladesh. Alla preside, durante una riunione, avevano espresso il desiderio che i loro figli potessero consumare la carne halal nella mensa scolastica. Una definizione che per un musulmano praticante identifica una procedura nell'uccisione dell'animale secondo i dettami del Corano.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Carne halal a scuola: «Non esiste il diritto ad avere un menù religioso»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 52 commenti presenti
2019-10-02 07:33:58
giustamente, anche.
2019-10-02 03:02:14
basta con gli usi e il rispetto di tutti gli altri tranne che per gli italiani,,,,,,,b a s t a
2019-10-01 23:56:45
Tortellini senza maiale a Bologna per la festa di San Petronio.Bologna deve sbarazzarsi di San Petronio...e' un insulto alle altre religioni!
2019-10-01 21:49:57
ognuno e padrone di mangire come vuole ..perche no a una parte di tortellini al pollo?e una libera scelta noi -cristiani-potremo sempre fumare ubriacarci e mangiare maiale o no?nessuno lo impedira....
2019-10-01 19:32:03
... taliani integratevi.. ero straniero e mi avete accolto. ora non rompete gli zebedei o chiamo la sora laura, la cei e frate francisco.. non avete ancora capito che siete ormai stranieri in casa vostra.. per ora.. domani si vedrà solo stranieri in casa nostra..