Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

A Jesolo strade allagate, a Caorle
due fulmini su una casa

Mercoledì 30 Luglio 2014
Il tetto colpito dai fulmini
3

CAORLE - Si iniziano a contare i danni del maltempo delle ultime ore. A Ottava Presa, frazione di Caorle (Ve), una casa è stata colpita da due fulmini: uno si è abbattuto sul camino, l'altro sull'antenna della tv.

Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita.

A Jesolo, invece, nella notte le vie del centro sono state allagate da un violento acquazzone. Il potente nubifragio che si è riversato su tutto il litorale tra le 20.30 e le 22.30 mandando a mollo mezzo Comune. La zona più colpita è stata quella compresa tra piazza Milano e Cortellazzo dove non sono mancati scantinati e strade allagate.

Tutti i servizi sul Gazzettino in edicola domani 31 luglio

Ultimo aggiornamento: 31 Luglio, 08:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci