Esplosione e poi l'incendio, paura a Caorle: portate in salvo due donne

Domenica 31 Maggio 2020 di Marco Corazza
Via isola d'elba a Caorle

CAORLE - Un esplosione, poi l'incendio: paura a Caorle. È successo nel pomeriggio verso le 17 in via isola d'Elba, nel rione di Sansonessa. Sul posto sono arrivate diverse squadre dei Vigili del fuoco inviate dalla Centrale operativa di Mestre che ha mobilitato anche i colleghi del Friuli Venezia Giulia. Con loro anche i sanitari del 118 arrivati da Caorle e da Portogruaro. Secondo una prima ricostruzione a bruciare è stato il pergolato di una abitazione. Qualcuno avrebbe udito anche delle esplosioni. La Polizia locale ha chiuso la strada per permettere le operazioni di soccorso. I sanitari hanno estratto due donne dall'abitazione attigua. Entrambe sono state portate in ospedale a Portogruro ma non avrebbero riportato ferite gravi. Sono però chiaramente molto scosse. Il fumo nero si è alzato in cielo, visibile a chilometri di distanza. Sul posto stanno operando i Vigili del fuoco di Portogruaro e San Donà, mentre i colleghi di Mestre e Latisana sono rientrati.   
 

      
 

Ultimo aggiornamento: 19:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA