Campana "selvaggia", parroco costretto dal giudice a pagare

Don Paolo Cargnin

di Gianluca Amadori

VENEZIA - Don Paolo Cargnin, pagherà 460 euro di oblazione e il reato di disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone, contestato in relazione al livello sonoro delle campane della chiesa, sarà dichiarato estinto. È l'esito dell'udienza di ieri, celebrata di fronte al giudice penale di Venezia, Sara Natto. Ad attivare la giustizia penale contro Cargnin, 66 anni, originario di Camposampiero, è stato un quarantasettenne residente in prossimità della parrocchia il quale assistito dall'avvocato Leonello Azzarini, ha presentato una querela nel luglio del 2013, sostenendo di aver cercato invano di convincere il parroco a silenziare le campane, almeno nelle prime ore del mattino. Il residente potrebbe ancora decidere di citare la parrocchia di fronte al Tribunale civile per ottenere il risarcimento dei danni lamentati a causa del rumore ritenuto eccessivo...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 30 Gennaio 2018, 08:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Campana "selvaggia", parroco costretto dal giudice a pagare
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2018-01-31 23:38:43
Quel campanile che suona non è comparso all'improvviso, è lì da centinaia d'anni, e non c'è un volume per le campane. Se questo cittadino poteva andare ad abitare in tanti altri luoghi. Come quelli che si fanno la casa in prossimità di aeroporti, linee ferroviarie ecc.. per fortuna don Paolo, che conosco benissimo, prete decisamente per bene, andrà a continuare la sua missione in sud'america...troverà problemi di altro tipo, ma non troverà degli ideologici fodrati di ignoranza.
2018-01-31 17:10:54
Vediamo cosa faranno coloro che han tempo da perdere in tali querele quando al mattino verranno svegliati dal muezzin invece che dalle campane. Tanto manca poco. A quel punto il giudice invocherà la libertà di culto.
2018-01-31 13:52:53
Sentenza giusta!! è ora di finirla con queste campane spaccatimpani, che ti svegliano la mattina presto, sperando poi di non passare sotto il campanile quando sbatacchiano!!
2018-01-31 11:56:40
... campana. da sempre voce di civiltà, socialità e spiritualità. luce di speranza, fiaccola di salvezza, faro di cammino . nubi di tempesta s'addensano sugli italici già cinerei cieli..
2018-01-31 17:58:40
... suonata a livelli che inculchino l'idea della potenza , della forza e della sopraffazione ...