Giovedì 21 Febbraio 2019, 11:23

Camorra in Veneto. ​Il brindisi del clan dopo la vittoria alle elezioni nel 2006: «Sindaco nostro»

PER APPROFONDIRE: brindisi, camorra, elezioni, eraclea, sindaco
Camorra. Il brindisi del clan dopo le  elezioni nel 2006: «Sindaco nostro»

di Gianluca Amadori

La Prefettura di Venezia sta valutando se vi siano gli estremi per disporre il commissariamento del Comune di Eraclea, dopo l'arresto del sindaco Mirco Mestre e il pesante coinvolgimento nell'inchiesta dell'attuale vicesindaco, Graziano Teso, ugualmente indagato per associazione di stampo mafioso, a piede libero soltanto perché gli episodi a lui contestati sono più risalenti nel tempo. Il prefetto Vittorio Zappalorto si è recato ieri al Palazzo di Giustizia di piazzale Roma, dove ha incontrato il procuratore capo, Bruno Cherchi, e il sostituto procuratore Roberto Terzo, per poi uscire, dopo un'oretta, con l'ordinanza di custodia cautelare sotto braccio.

IL METODO DEI MAFIOSI I prestiti e l'usura, così spremevano le vittime
IL BLITZ Camorra infiltrata in Veneto, Blitz all'alba: 50 arresti per mafia

I funzionari di Ca' Corner inizieranno a studiarla nei prossimi giorni: dovranno capire se l'attuale giunta possa proseguire a gestire il Comune nonostante i gravi elementi raccolti da Polizia e Guardia di Finanza, relativi ad un presunto voto di scambio e all'infiltrazione del gruppo criminale facente capo a Luciano Donadio, collegato alla Camorra, capace di condizionare le scelte amministrative, come scrive il gip Marta Paccagnella.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Camorra in Veneto. ​Il brindisi del clan dopo la vittoria alle elezioni nel 2006: «Sindaco nostro»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2019-02-21 20:53:36
Ma possibile che se ne accorgano solo ora ...meglio tardi che mai...però...
2019-02-21 20:36:24
se lo arrestano dopo ben 13 anni vuol dire che le arie sono cambiate. adesso chi comanda sono altri, scommettiamo?
2019-02-21 16:04:38
era vostro, adesso è del 113 e della gdf. prosit.
2019-02-21 15:08:43
CERTO CHE DAL 2006 A OGGI WOW VELOCI LE INDAGINI....
2019-02-21 14:41:34
Complimenti agli agenti investigativi che, secorrisponde al vero il titolo, dal 2006 al 2019 (ben 13 anni) non hanno fatto nulla.