Macabra scoperta: cadavere di un trentenne affiora dalle acque del canale

Mercoledì 26 Gennaio 2022
Vigili del fuoco al Lido per il recupero della salma

LIDO DI VENEZIA - Poco dopo le 9, i vigili del fuoco sono intervenuti al Lido di Venezia, sotto un ponte tra via Rovigno e via Cipro, su richiesta della polizia di Stato per il recupero del corpo privo di vita di un giovane uomo, si chiamava Nicola Lazzaro ed era nato a Mirano. I vigili del fuoco intervenuti con il nucleo sommozzatori il personale del distaccamento del Lido, un’autopompa lagunare della sede centrale, hanno recuperato il corpo, che è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio, 10:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci