Perseguita l'ex compagna, applicato il braccialetto elettronico "anti-stalking"

Lunedì 6 Dicembre 2021
Perseguita l'ex compagna, applicato il braccialetto elettronico "anti-stalking"
1

VENEZIA  - Un uomo, resosi responsabile di stalking nei confronti della ex compagna, è stato sottoposto agli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico, un dispositivo di controllo a distanza integrato con il sistema di costante monitoraggio Gps "antistalking". Il provvedimento è stato applicato dagli agenti di Marghera, con l'aiuto dei colleghi della Divisione polizia anticrimine.

L'indagato, infatti, nonostante la misura cui era stato sottoposto, aveva ripetuto le condotte persecutorie nei confronti della sua ex compagna e delle persone a lei vicine, rendendo necessario un intervento immediato al fine di tutelare l'incolumità della donna. Il dispositivo applicato consente di monitorare la posizione dell'uomo e, in caso di avvicinamento alla vittima o ai luoghi da questa frequentati abitualmente, di far scattare un allarme che consente l'immediato intervento delle forze dell'ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA