La porta non si apre, bottigliata contro l'autista del bus

Martedì 28 Novembre 2017
16
MESTRE - Il conducente si rifiutava di aprire la porta posteriore dell'autobus. I due passeggeri, indispettiti e alterati, gli hanno lanciato contro una bottiglia che si è infranta sul cruscotto del veicolo.

L'episodio è avvenuto l'altra  sera a Marghera a  bordo di un autobus extraurbano dell'Actv diretto a Padova. Il conducente del veicolo, dalla cabina di guida, ha bloccato il mezzo e ha chiesto l'intervento della Polizia, che ha provveduto a identificare i due responsabili dell'aggressione. Per l'azienda, che da tempo sollecita misure di sicurezza più rigide, si tratta dell'ennesimo atto di violenza a bordo di un mezzo pubblico.



 
  © RIPRODUZIONE RISERVATA