Telefonata anonima: «C'è una bomba nella Basilica di San Marco». Artificieri al lavoro

Sabato 23 Maggio 2020 di Redazione Web
La Basilica di San Marco. C'è un allarme bomba
2

VENEZIA - Allarme bomba all'interno della Basilica di San Marco poco prima delle 16 di oggi, sabato 23 maggio. Le forze dell'ordine hanno chiuso la Piazza fino ai pennoni delle bandiere, piazzetta dei Leoncini e parte di Piazzetta San Marco. L'allarme è stato dato da una telefonata anonima alle forze di polizia. Dalla Basilica, dalla Porta dei Fiori, quella per cui solitamente si accedere per assistere alle funzioni reliogiose, è continuo il via-vai degli artificieri con i cani per cercare di capire quanto ci sia di vero nella telefonata. Piazza San Marco nella zona tra le Procuratorie e i pennoni non è stata chiusa, così come la riva. In una giornata in cui a Venezia sono tornati i turisti giornalieri.
Verso le 18 è finita la bonifica da parte degli artificieri e non è stata trovata alcuna bomba.

 

 
 

Ultimo aggiornamento: 21:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA