Investito dall'auto, 64enne sfonda il cristallo e vola sull'asfalto: grave in ospedale

Sabato 1 Agosto 2020 di Marco Corazza
L'incidente a Bibione oggi
1
BIBIONE - Investito dall'auto, sfonda il cristallo e vola sull'asfalto: 64enne di Bibione finisce in ospedale. È successo verso le 17 all'incrocio tra le via Andromeda e Alfa.Tutto è al vaglio della Polizia locale del Distretto Veneto est, ma pare che la conducente di una Ford non abbia rispettato lo "Stop". Il bibionese stava percorrendo la strada in sella alla bicicletta quando dalla laterale è spuntata l'auto di una donna Pordenonese. Inutile per la automobilista di evitare l'impatto, trovandosi il ciclista praticamente davanti. Il 64enne è finito sul cofano, battendo violentemente il viso contro il cristallo, tanto da sfondarlo. È stato poi catapultato in avanti per circa 3 metri, finendo rovinosamente sull'asfalto. Immediata la richiesta arrivata al 118, mentre un infermiere di Latisana che si trovava li è subito intervenuto. Con i colleghi del Suem, arrivati in moto proprio per arrivare prima in una giornata di intenso traffico a Bibione, i sanitari hanno stabilizzato il paziente per poi trasferirlo in ambulanza all'ospedale di Portogruaro. Il bibionese ha riportato un brutto trauma facciale e delle ferite, ma fortunatamente non + in pericolo di vita. Scossa ma incolume invece la conducente.   Ultimo aggiornamento: 19:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA