Bazar della droga sottobanco n un negozietto al Tronchetto: albanese arrestato

PER APPROFONDIRE: albanese, arrestato, bazar, droga, tronchetto
Bazar della droga sottobanco in un negozietto al Tronchetto: albanese arrestato
VENEZIA -  Scoperto al Tronchetto un bazar della droga "sottobanco": arrestato udal nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Mestre Robert Dajanaj ,cittadino albanese di 30 anni, residente in provincia, con regolare permesso di soggiorno e pienamente integrato nel tessuto sociale veneziano.
Numerose erano giunte le segnalazioni nelle settimane scorse, circa una strana concentrazione di traffici che roteavano attorno ad un “bazar” di souvernir /punto ristoro di Venezia posto in posizione strategica sull’isola del Tronchetto a Venezia.  L’attività legittima e posizionata in uno dei prefabbricati a due passi dagli imbarcaderi e dalla stazione del “People Mover”, in realtà nascondeva una fiorente attività criminale.
 Il blitz è scattato ieri pomeriggio: perquisito il negozio i Carabinieri hanno trovato diversi grammi di Cocaina, ordinatamente suddivisi in singole dosi per un totale di undici.

APPROFONDIMENTI SUL GAZZETTINO IN EDICOLA DOMANI


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 24 Maggio 2019, 14:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bazar della droga sottobanco n un negozietto al Tronchetto: albanese arrestato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-05-25 05:32:48
"perfettamente integrato" meno male, pensa te se non lo era !
2019-05-24 21:13:00
"pienamente integrato nel tessuto sociale veneziano"... Talmente integrato che si è dedicato alla vendita di stupefacenti. I veneziani ringraziano.
2019-05-24 16:29:43
Un bravo albanese doc.
2019-05-24 14:56:00
Sempre peggiooooo