Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Banca Ifis: via libera di Bankitalia
all'acquisto (70%) di Credifarma

Mercoledì 23 Maggio 2018
Giovanni Bossi, ad di Banca Ifis
MESTRE - Via libera di Banca d'Italia a Banca Ifis per l'acquisizione di Credifarma, società che svolge attività di sostegno finanziario alle farmacie. Il perfezionamento dell'operazione è previsto nel corso dell'estate. L'operazione prevede l'acquisizione del 32,5% del capitale detenuto da Unicredit e Bnl e del 21,5% in mano a Federfarma. Contestualmente è previsto un aumento di capitale riservato a Banca Ifis finalizzato a dotare Credifarma di «una solida base patrimoniale ai fini regolamentari e per futuri piani di sviluppo». Al termine dell'operazione Credifarma sarà partecipata da Banca Ifis per il 70% e da Federfarma per il 30%. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci